17 Marzo 2015, 09:54:01Commento scritto da and
Voto: 5.00
Questo libro troppo lungo, noioso e sconfusionato, è un pastrocchio di hard sf appena accennata e vicende familiari assolutamente trascurabili che non mi ha dato nessuna emozione nella lettura.
Trascurabile: Williamson ha scritto ben altro.
 
13 Settembre 2013, 22:07:45Commento scritto da fabri
Voto: 8.00
ottima fantascienza hard di Williamson
 
12 Agosto 2013, 10:42:50Commento scritto da brz57
Voto: 5.00
Vado controcorrente, ma a me il romanzo e' apparso decisamente infantile e superficiale; ammetto di essere sempre stato un po' prevenuto sui romanzi di Williamson, autore che non sono mai riuscito ad apprezzare fin dai tempi delle grande delusione delle "Legione" ma questo andare e venire da Marte (su un modulo di atterraggio poi...), le "gite" di centinaia di km in solitaria su un pianeta sconosciuto, le stesse personalita' dei protagonisti mi convincono sempre piu' che questo e' un autore sopravvalutato.
 
26 Gennaio 2010, 19:13:26Commento scritto da Faresme
Voto: 8.00

Una buona storia di FS, abbastanza credibile dal lato scientifico e con una serie di personaggi ben delineati. Piacevole da leggere, da consigliare a chi desidera passare un paio di ore con una buona lettura.
 
31 Agosto 2009, 23:44:39Commento scritto da bibliotecario
Voto: 6.50
Buon romanzo di hard fs. Storia basata sull'esplorazione e colonizzazione di Marte. Qua e la vi sono pecche sulla verosimilarità di alcune spiegazioni tecnologiche e scientifiche ma la storia è sorretta da buoni personaggi ben caratterizzati e dalla descrizione della affascinante lotta per sopravvivere sul pianeta rosso.
 
21 Agosto 2009, 10:51:02Commento scritto da Darkyo
Voto: 7.50
Williamson è un onesto artigiano della fantascienza, capace di ideare trame avvincenti e ben congegnate, raccontare storie ed emozioni dei suoi personaggi e inserire una buona dose di plausibilità alle sue invenzioni. Le (dis)avventure della Ares e dei primi astronauti su Marte sono caratterizzate dalla freschezza della narrazione e da un rigore scientifico-terminologico che ne aumenta notevolmente il fascino. Su Marte c'è molto spazio per l'amore e per l'amicizia, per il dolore e per la cattiveria, nonché per una... speculazione economica! Un buon romanzo.
 
21 Settembre 2006, 11:26:11Commento scritto da drocas
Voto: 8.50
Tra i più bei libri di hard sf che abbia mai letto. Punto.
 
13 Luglio 2005, 10:12:11Commento scritto da marsman60
Voto: 8.50
molto bello un po' scontato ma bello .
 
Utenti cui piace il libro
Utenti cui non piace il libro