04 Giugno 2017, 15:07:47Commento scritto da astrologo
Voto: 4.00
Un romanzo che parte bene, ma piano piano si perde in astruse avventure scollegate tra loro. Non c'è un senso comune su quest' opera secondaria di uno scrittore tra i "minori" della prima fase della fantascienza.
 
23 Dicembre 2014, 15:34:00Commento scritto da bibliotecario
Voto: 4.50
Uno dei più brutti Urania che mi sia mai capitato di leggere, una trama che fa acqua da tutte le parti, personaggi ridicoli. Un solo pregio la brevità.
 
07 Febbraio 2008, 09:44:23Commento scritto da Darkyo
Voto: 4.50
Preso dallo studio, probabilmente, non ero predisposto alla lettura di questo romanzo, che infatti si è trascinata lentamente e stancamente per parecchi giorni. Alla fine, però, non mi è piaciuto.
La maggior parte della trama mi rimane tuttora oscura: l'intreccio temporale - perché di questo si tratta - è complicato dalla mancanza di chiarezza dell'autore, che, ben attento a far vivere il senso di spaesamento dello smemorato protagonista, finisce per confondere il lettore, soprattutto quello in cerca di evasione. Credo di aver capito soltanto il finale, o forse no, ché se qualcuno mi chiedesse come si incastra con il resto della vicenda... beh... non saprei dirlo.
 
Utenti cui piace il libro
Soci della Tana del Trifide:

Vedi il profilo utente
Utenti cui non piace il libro