30 Agosto 2017, 09:40:13Commento scritto da astrologo
Voto: 3.50
Forse è la sceneggiatura base di un film di fantascienza di serie z. Altrimenti non si capisce come i personaggi sono soltanto delle marionette telecomandate e non abbiano spessore psicologico. La storia...poi fa acqua da tutte le parti. In un commento precedente ho letto che sarebbe l'ultimo di una trilogia. Alzo le mani, ma non mi esimio dallo stroncare il tutto.
 
14 Gennaio 2014, 11:22:30Commento scritto da mitd
Voto: 5.50
Nel terzo romanzo Perry finalmente movimenta trama e narrazione, introduce nuovi personaggi, così che la lettura risulta più gradevole. Le situazioni sono meglio articolate, ma la loro soluzione è davvero troppo semplicistica (stile fumetto anni '50: prima di ucciderti, voglio vederti soffrire: e l'eroe scappa). Fa tenerezza lo sforzo di dare spessore a personaggi (tutti) che sono stereotipi allo stato puro. Stucchevole la figura del "cattivo" che oltre a essere crudele è pure depravato.
Una volta tanto, la decisione di non pubblicare i successivi romanzi della serie mi pare giustificata.  
 
06 Giugno 2011, 17:17:14Commento scritto da nemesis
Voto: 7.50
Apprezzabile e scorrevole, mantiene alto il livello sel ciclo, devo dire che mi è veramente piaciuto, nonostante un pò troppe divagazioni sessuali non sempre attinenti secondo me. Ma i personaggi sono veramente vivi e con una storia propria, si muovono in un universo ben strutturato e illustrato in una altrettanto chiara situazione storico/politica.

Molto bello.
 
Utenti cui piace il libro
Soci della Tana del Trifide:

ciccio, Vedi il profilo utente


Utenti non associati:

Free Will, robipek
Utenti cui non piace il libro