21 Giugno 2010, 18:46:59Commento scritto da maxpullo
Voto: 5.50
Se "Aquiliade" era un romanzo dalla trama molto ben costruita e divertente, non può dirsi purtroppo lo stesso di questo suo scialbo seguito anche se questo fatto non giustifica la scelta della redazione di non pubblicare il terzo volume della saga.
Mentre il primo episodio, infatti, era una sorta di "Armata Brancaleone" supportato da una validissima trama e da una idea di fondo assolutamente originale, questo seguito sembra vivere un po' di rendita e non convince fino in fondo.
Il turn-over dei personaggi poi non giova alla causa e tutto il romanzo si trascina stancamente fino all'Armageddon finale che, differentemente dal primo episodio, risulta inconcluso, lasciando il lettore insoddisfatto nell'attesa di un seguito che probabilmente non verrà mai pubblicato.
Ci sono qua e là degli spunti felicissimi e divertententissimi come ad esempio la cerimonia sacra al cospetto di Giove Vacantaca e l'idea di utilizzare un rudimentale apparecchio radiografico per scegliere il bestiame più "politicamente corretto" per essere sacrificato ai fini di trarre gli auspici, ma si tratta di episodi che non bastano a fare luce su una trama povera, piena di banalità e ripetizioni e per di più non conclusa.
 
19 Maggio 2008, 16:18:31Commento scritto da marsman60
Voto: 5.50
pur essendo piacevole non e' all'altezza del primo episodio
 
22 Aprile 2006, 22:08:20Commento scritto da cat
Voto: 5.50
Fantaumorismo che rimane nei limiti della fantaidiozia.
 
07 Luglio 2005, 14:22:16Commento scritto da squeezo
Voto: 7.00
Non all'altezza del primo episodio, ma comunque piacevole
 
Utenti cui piace il libro
Soci della Tana del Trifide:

Vedi il profilo utente
Utenti cui non piace il libro