22 Settembre 2016, 12:14:15Commento scritto da defamax
Voto: 7.50
Mi è ricapitato in mano dopo molto tempo e l'ho riletto perchè avevo un buon ricordo.
Così è, particolare e per alcuni aspetti geniale
 
03 Agosto 2015, 18:22:10Commento scritto da wherever
Voto: 8.50

Letto un miliardo d'anni fa, lo ricordo con un (piacevolissimo) brivido lungo la schiena: inquietante e notevolissimo...
 
03 Agosto 2015, 15:23:06Commento scritto da Han Tavers
Voto: 8.00
Trama insolita e affascinante; c'è tutto; scienza, fantascienza, thriller, noir, spy; finale amaro e per questo bellissimo.
 
10 Agosto 2013, 13:47:33Commento scritto da maxpullo
Voto: 9.00
Cos'è un capolavoro?
E' un libro che, come questo, ha una storia interessante ed insolita da raccontare.
E' un libro che, come questo, è scritto in maniera superba e con un linguaggio adeguato alle situazioni descritte.
E' un libro che, come questo, non riesci a capire subito quale potrebbe essere il finale e che, quando la conclusione arriva, non ti delude.
E' un libro i cui personaggi, come quelli di questo romanzo, appaiono veri e reali, con un carattere e dei valori ben precisi che ne contraddistinguono il pensare e l'agire.
E' un libro che, come questo, ha delle trovate che riescono a renderlo godibile, coinvolgente e, perchè no, a tratti divertente (e mentre scrivevo questo avevo in mente la grottesca scena del cadavere volante).
E' un libro che, come questo, riesce a descrivere situazioni altamente drammatiche (o disgustose) in modo naturale e quasi poetico (e mentre scrivevo questo avevo in mente la scena del vagone pieno di cadaveri mummificati).
E' un libro che, come questo, non si può dimenticare.
Insomma: questa allucinante distopia scaturita dalla mente di Serge Brussolo è, a tutti gli effetti, un vero capolavoro.
 
17 Giugno 2013, 12:06:35Commento scritto da mitd
Voto: 8.50
Soggetto interessante, ben sviluppato (con qualche minima ingenuità qua e là) e altrettanto ben scritto . Splendido il finale, di grande umanità e coerente.
 
26 Marzo 2013, 10:05:52Commento scritto da and
Voto: 8.00
Il primo libro di B. che leggo, mi è piaciuto molto.
Claustrofobico e senza happy-end proprio come piacciono a me, il finale è la cosa migliore altro che raffazzonato.
Assolutamente consigliato.
 
27 Febbraio 2012, 18:25:07Commento scritto da Free Will
Voto: 7.50
Romanzo di difficile catalogazione, decisamente originale e fantasioso.
Per fortuna è piuottosto corto, perché la storia è così triste e angosciante che sarebbe difficile sopportarla (in senso buono) per altre pagine ancora.
 
06 Giugno 2009, 15:32:49Commento scritto da marsman60
Voto: 8.00
bello proprio bello ottimi i due personaggi principali peccato per il finale me lo aspettavo diverso me anche questo ha una sua logica.
 
01 Gennaio 2009, 10:36:34Commento scritto da gretana
Voto: 8.50
Molto bello. Peccato sia corto, avrebbe potuto scrivere altre cento pagine e far felici i lettori.
 
13 Giugno 2008, 21:13:10Commento scritto da ackseth2003
Voto: 8.00
Veloce e godibilissimo. La trama si regge un po' con le grucce, ma comunque niente di male.
Bella anche la caratterizzazione dei personaggi.

Il finale è tagliato con l'accetta, ma comunque ha il suo perchè... a me è piaciuto!
 
22 Aprile 2006, 21:42:22Commento scritto da cat
Voto: 8.50
Molto bello. Originale, veloce, godibile. Finale approssimativo, alla Brussolo.
 
Utenti cui piace il libro
Soci della Tana del Trifide:

Vedi il profilo utente


Utenti non associati:

attiliosfunel, gabryatfendor, robipek
Utenti cui non piace il libro
tehom