06 Novembre 2015, 17:11:27Commento scritto da attiliosfunel
Voto: 6.00
Come sempre in Sawyer, storia scorrevole e relativamente appassionante. Ma affrettata, specie nel finale successivo al colpo di scena (che non descrivo per non fare da spoiler), che è decisamente tirato via.
 
01 Novembre 2015, 17:53:22Commento scritto da doge
Voto: 8.50
Bellissimo romanzo,storia interessante,scorrevole,fatta a capitoli brevi ,seguiremo le storie di diverse persone..collegate tra loro da un incidente..ma non tutto il male vien per nuocere..anzi...;-) Finale a sorpresa e...grandioso!:-)Voto: 8,5
 
15 Giugno 2015, 15:11:36Commento scritto da Dart Fener
Voto: 6.50
Scorrevolissimo e originale come tutti i libri di Sawyer. Peccato che si perda con un finale troppo fantascientifico anche per un romanzo di fantascienza :-)
Comunque a mio avviso Sawyer rimane il miglior scrittore di sempre pubblicato su Urania.
 
21 Aprile 2015, 23:46:13Commento scritto da ovidio80
Voto: 7.50
Intrigante, per come viene gestito. Nella prima parte del romanzo si cerca di capire, dopo l'antefatto, chi è collegato al presidente. Nella seconda, chi è connesso all'attentato verso lo stesso e alla fine, molto velocemente, la questione della Gestalt. Il problema è il finale, come sempre per Sawyer, molto ottimista, ma anche gestito veramente troppo velocemente. Vengono anche, all'inizio, introdotti tanti personaggi, ma vengono usati solo per far numero e render difficile capire chi è connesso al presidente: sarebbe, invece, stato interessante introdurre qualche sub-plot in più basato su questi, e non portarne avanti, verso la fine, solo 4 o 5.
 
19 Aprile 2015, 18:44:09Commento scritto da razzomissile
Voto: 6.50
Buono l'incipit, interessanti gli spunti narrativi in corso d'opera ma il finale è un po' affrettato e scontato. Una nota negativa: va bene essere nord americano, ma possibile che il resto del mondo sia costituito da fanatici e che esista solo una marca di cellulari?
 
10 Aprile 2015, 08:34:35Commento scritto da Oldman
Voto: 8.00
Romanzo a mio parere abbastanza interessante, e di veloce lettura. Buono il tema; ma nel finale diventa quasi un "fojetton" incompleto, che ti lascia insoddisfatto. Sembra quasi che Sawyer, avesse fretta di terminare il racconto e non sapesse come fare! Comunque visto la media della SF attuale, ci può stare. Poteva dare un poco di più.
 
07 Aprile 2015, 16:19:05Commento scritto da bibliotecario
Voto: 6.50
Come al solito Sawyer non delude. Buone idee, buon svolgimento, facile lettura, discrete caratterizzazioni dei personaggi nonostante si tratti di un romanzo corale. Unico difetto se così lo si vuol definire, per altro costante in tutti i romanzi di Sawyer: un assoluto ottimismo sul genere umano e sul suo progresso naturale e scientifico.
 
Utenti cui piace il libro
Soci della Tana del Trifide:

Vedi il profilo utente


Utenti non associati:

grsmic, aidoru, astrologo, Thermonuclear Warrior
Utenti cui non piace il libro
Free Will, dottogekuri