Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
bibliotecario Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Lucky Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
tehom tehom 
Visitatore Visitatori(67)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania Collezione - Mondadori - Serie cerchio grigio

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:90355
 
Piace a 11 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 7.06
 
N.:   129
Luna d'Inferno
John W. CAMPBELL jr. (ps. di John Wood CAMPBELL jr.)
     Traduzione: Autori VARI
     Copertina: Franco BRAMBILLA
 
Data:   Ottobre 2013 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   Vedi indice
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   125 x 195
Contenuto:   Antologia  Nr pagg.:   266
 
 
  Ultima modifica scheda: Lucky 25/09/2018-21:35:23
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Si può sopravvivere in un ambiente senz’aria e privo di ogni manifestazione vitale? John W. Campbell risponde di sì e racconta la vicenda avventurosa di un pugno di naufraghi intrappolati nell’inferno squallido e raggelato della Luna, in attesa dell’astronave di soccorso che venga a liberarli. Nel frattempo dovranno strappare il diritto all’esistenza a un pianeta spento: esistenza che, come dice il titolo del romanzo, sarà un inferno allucinante. Ma l’uomo non è nuovo a certe imprese… Insieme alla ristampa di Luna d’inferno, uscita originariamente con il titolo Martirio lunare (“I romanzi di Urania” n. 30), il volume presenta anche “Sette milioni di anni”, “Notte” e “La cosa da un altro mondo”, il racconto da cui sono stati tratti i classici cinematografici di Howard Hawks e John Carpenter.