Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Autori
» Tags
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Visitatore Visitatori(52)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:
Numero:
Titolo:
Tit.Orig.:
Autore:
Editore:
Trama:
Relazione:
 
  

Links utili

 
 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
Lo Staff onorario di
Urania Mania
 
  
 

Urania Collezione - Mondadori - Serie nera

 
 
Codice:16099      
 
Piace a 21 utenti
Non piace a 2 utenti
Media: 8.29
 
N. Volume:   013
Titolo:   Universo
Autore:   Robert A. HEINLEIN (ps. di Robert Anson HEINLEIN)
   Traduzione: Antonangelo PINNA
   Copertina: Franco BRAMBILLA
 
Data Pubbl.:   Febbraio 2004 ISBN:    non presente
Titolo Orig.:   Orphans of the Sky, 1963
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   125 x 180
Contenuto:   Romanzo  N. pagine:   182
 
 
  Ultima modifica scheda: Lucky 25/09/2018-17:31:04
 
   
 

 
 
Il primo labirinto di cui abbiamo notizia è quello del palazzo di Cnosso dove era stato condannato a vivere il Minotauro. Dentro a un labirinto ci porta anche Robert Anson Heinlein in Universo. Siamo in una gigantesca astronave, così grande da poter essere scambiata per un universo, dove è braccato il diverso, in questo caso i mutanti, mostri esattamente come il Minotauro, nati e cresciuti deformi in seguito a nocive radiazioni solari… (dall'introduzione di Pietro Cheli)
Il primo grande romanzo sulle cosiddette “astronavi generazionali", i cui viaggi fra le stelle durano secoli, è questo di Robert A. Heinlein, noto sia come Universo sia come Orfani del cielo. È un'avventura epica che esplora uno degli aspetti più affascinanti della sf: il “conceptual breakthrough", la rivelazione di una verità fisica che davamo per scontata. In questo caso, la natura del nostro mondo.