Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Lucky Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
gasp63 Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Grianne Vedi il profilo utente 
odisseo odisseo 
Visitatore Visitatori(61)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:
Numero:
Titolo:
Tit.Orig.:
Autore:
Editore:
Trama:
Relazione:
 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania - Mondadori - Arancioni

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:66255
 
Piace a 29 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 7.87
 
N.:   1536
La genesi della specie
Robert J. SAWYER (ps. di Robert James SAWYER)
     Traduzione: Giuseppe COSTIGLIOLA
     Copertina: Franco BRAMBILLA
 
Data:   Luglio 2008 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   Hominids, 2002
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   105 x 175
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   336
 
 
  Ultima modifica scheda: Lucky 16/09/2018-19:48:12
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Chi √® Ponter Boddit, e cosa vuole nel nostro universo? Non √® questione di razzismo - bench√© Ponter sia piuttosto brutto e abbia tutta l'aria di un parvenu - ma di elementare evoluzionismo: quell'essere √® un Neanderthal! Ora, tutti sanno che i Neanderthal hanno perso, che al gioco delle specie pi√Ļ evolute hanno sub√¨to il cappotto, venendo soppiantati dall'Homo sapiens. Ma forse gli uomini di Neanderthal hanno fatto fortuna altrove, forse abitano un mondo diverso e tuttavia reale da cui, a volte, si pu√≤ ritornare. Se √® cos√¨, Ponter Boddit, coltissimo scienziato Neanderthal, ha fatto semplicemente naufragio nella nostra poco ospitale realt√†‚Ķ