Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
bibliotecario Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
tehom tehom 
WONDER1952 WONDER1952 
Tenaka Tenaka 
Algernon Algernon 
scifi1 scifi1 
Visitatore Visitatori(58)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania - Mondadori - Costa rossa

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:263
 
Piace a 2 utenti
Non piace a 2 utenti
Media: 5.83
 
N.:   263
La montagna degli orrori
John CREASEY
     Traduzione: Mario GALLI
     Copertina: Karel THOLE
 
Data:   27 Agosto 1961 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   The Touch of Death, 1954
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   140 x 200
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   128
 
 
  Ultima modifica scheda: mvent 14/06/2012-07:37:22
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Un uomo viene abbandonato dalla fidanzata. Banale. Cerca di affogare il suo dispiacere nel whisky, e perde l'impiego. Triste ma ancora comune. Ma una sera, esce di casa e inciampa in un cadavere. Questo gi√† esce dalla norma. Il fatto pi√Ļ strano per√≤ accade quando tocca il cadavere dello sconosciuto, e non muore come invece dovrebbe. Lui non se ne stupisce, perch√© ignora l'esistenza di una sostanza letale e trasmissibile per contagio. Ma se ne accorgono altri, e da quel momento il giovane Si trova coinvolto in un'avventura tale da fargli sospettare, a volte, d'essere impazzito. E un pazzo c'√® veramente in questa storia, ma non √® lui. E' un uomo ricchissimo, intelligentissimo, e dotato di un magnetismo che affascina chiunque lo conosca. Tre doti molto pericolose quando si trovino riunite in un megalomane. Spesso, nel corso della vicenda, il giovane protagonista si trova a rimpiangere il SUO donchisciottismo che l'ha spinto ad accettare la proposta del dottor Palfrey. Quel pazzo, coi suoi sogni di dominio, √® troppo forte perch√© un paio di persone da sole riescano a dargli scacco matto, a meno che non succeda un miracolo, come ad esempio quello di scoprire che... Ma questo √® meglio che il lettore lo sappia direttamente da John Creasey, perch√© dirlo qui sarebbe come rivelare l'assassino a chi sta leggendo un romanzo giallo.