Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
gasp63 Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
massimo massimo 
Glystra Vedi il profilo utente 
wawawa wawawa 
zecca_2000 zecca_2000 
Visitatore Visitatori(40)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:
Numero:
Titolo:
Tit.Orig.:
Autore:
Editore:
Trama:
Relazione:
 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Gli Squali - Bompiani

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:9862
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N.:   8
Homunculus
James P. BLAYLOCK
 
Data:   Giugno 1995 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   Homunculus, 1986
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:  
Tipologia:   Principali Dimensioni:  
Contenuto:   Non specificato  Nr pagg.:  
 
 
 
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Fra le nebbie della Londra ottocentesca si aggirano strani figuri, come i membri del Club Trismegistus, guidati dallo strambo capitan Powers con la sua gamba d'avorio e dallo scienziato e inventore St. Ives, membro della Reale Accademia delle Scienze. Come il loro acerrimo nemico Ignacio Narbondo, grottesco malvagio dickensiano, impegnato a rianimare cadaveri e a rubare carpe. Come Willis Pule, il suo assistente riottoso, a cui un'orrenda dermatosi sfigura il viso e intorbida la mente. Come Shiloh,
Messia redivivo, che fa proseliti fra gli strati piĆ¹ bassi della popolazione, piĆ¹ morti che vivi. E su tutti incombe il ritorno imminente di un bizzarro dirigibile che solca i cieli, trasportato dai venti, con una scatola misteriosa a bordo.
E ancora: navicelle spaziali nascoste nei bordelli, razzi che distruggono granai, passeggiate nelle fogne e rapimenti di vergini innocenti, omuncoli che vengono dallo spazio e scheletri che partono per le stelle piĆ¹ lontane. Sotto le spoglie di un feuilleton tardo ottocentesco si cela un capolavoro della letteratura steampunk: il mondo vittoriano esplode, sconvolto da elementi stranianti