Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Lucky Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
attiliosfunel attiliosfunel 
victory Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Zia Marisa Zia Marisa 
Visitatore Visitatori(50)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Oscar - Mondadori - Gli Oscar - Sezione Gli Oscar fantascienza

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:9550
 
Piace a 6 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 9.33
 
N.:   570
Il crollo della Galassia centrale
Isaac ASIMOV
     Prefazione: Carlo FRUTTERO e Franco LUCENTINI
     Traduzione: Cesare SCAGLIA
     Copertina: Karel THOLE
 
Data:   1 Ottobre 1974 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   Foundation and Empire, 1952
Note:   Ristampato in Oscar Fantascienza n┬░ 15 [Dicembtre 1979]
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   110 x 184
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   224
 
 
  Ultima modifica scheda: Fantobelix 01/09/2018-23:37:13
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
L'immenso impero galattico ├Ę scosso da sussulti dell'agonia, dilaniato da sanguinose lotte intestine, e le autorit├á centrali non sono pi├╣ in grado di tenere a freno le rivolte che scoppiano da ogni parte. Da questa caotica situazione emerge una nuova temibilissima forza: una sorta di milizia privata che... con astuzia si impadronisce via via di tutte le leve di comando. II suo capo ├Ę un avventuriero misterioso dotato, a quanto si dice, di poteri sovrumani: il Mutante. Chi ├Ę? Da dove viene? Dove si nasconde? Troppo tardi coloro che vogliono annientarlo si accorgeranno che il Mutante ├Ę pi├╣ forte e pi├╣ vicino di quanto sospettino.