Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Autori
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Lucky Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
tehom tehom 
Fantobelix Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Visitatore Visitatori(17)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:
Numero:
Titolo:
Tit.Orig.:
Autore:
Editore:
Trama:
Relazione:
 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Videogiochi da Leggere - Multiplayer_it Edizioni

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:95052
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
Titolo:   Halo. Mortal Dictata
Autore:   Karen TRAVISS
   Traduzione: Francesca NOTO
 
Data Pubbl.:   Marzo 2014 ISBN:    9788863552713
Titolo Orig.:   Mortal Dictata, 2014
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:  
Tipologia:   Principali Dimensioni:  
Contenuto:   Romanzo  N. pagine:  
 
 
  Ultima modifica scheda: erberto 13/06/2014-23:34:17
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Le guerre finiscono ma l'odio, il senso di colpa e la pietà non muoiono mai. Finita la Grande Guerra, l'ufficio d'intelligence navale deve affrontare i vecchi odi che minacciano di nuovo la Terra. Le colonie, adirate e amareggiate, hanno ancora dei conti in sospeso che risalgono all'insurrezione di trent'anni prima, e adesso vogliono giustizia... e la stessa pretende anche un uomo la cui vita è stata distrutta dall'ONI quando sua figlia fu rapita per il programma SPARTAN-II... La lealtà della squadra speciale Kilo-5 sarà messa a dura prova quando il padre della loro compagna Spartan, ancora in cerca della verità sulla sua scomparsa, deciderà di vetrificare le città della Terra in cerca di risposte. Sarà in grado di accettare la verità, dopo averla trovata? Fin dove si spingerà la squadra Kilo-5 pur di fermarlo? La dolorosa risposta giace insieme a qualcuno morto da molto tempo, mentre una coscienza esiste ancora dove nessuno avrebbe mai potuto immaginare.