Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Glystra Vedi il profilo utente 
Visitatore Visitatori(50)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Narrativa Fabbri - Fabbri

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:95020
 
Piace a 1 utente
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
Wool
Hugh HOWEY
     Traduzione: Giulio LUPIERI
     Copertina: Sami SARKIS
 
Data:   16 Ottobre 2013 ISBN:    9788845198656
Tit.Orig.:   Wool, 2012
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Cartonato con sovracoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   145 x 225
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   552
 
 
  Ultima modifica scheda: Grianne 19/05/2016-00:56:33
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Cosa faresti se il mondo fuori fosse letale e l'aria che respiri potesse uccidere? Se vivessi in un luogo dove ogni nascita richiede una morte e le tue scelte possono salvare vite o distruggerle? Questo √® il mondo di Wool. In un futuro apocalittico, in un paesaggio devastato e tossico, una comunit√† sopravvive rinchiusa in un gigantesco silo sotterraneo. L√¨, uomini e donne vivono prigionieri in una societ√† piena di regole che dovrebbero servire a proteggerli. Il rispetto delle leggi √® affidato allo sceriffo Holston, un uomo lucido e malinconico che vive nel ricordo della moglie scomparsa. Dopo anni di servizio integerrimo, un giorno, a sorpresa, rompe inaspettatamente il pi√Ļ grande di tutti tab√Ļ e chiede di uscire, di andare fuori, incontro alla morte. La sua fatidica decisione scatena una serie di terribili eventi. A sostituirlo √® nominato un candidato improbabile, un tecnico specializzato del reparto macchine: Juliette. Ora che il silo √® affidato a lei, imparer√† presto a sue spese quanto il suo mondo √® malato. Juliette √® abituata ad aggiustare le cose e vuole vederci chiaro: com'√® nato il silo? E chi ha interesse a mantenervi l'ordine, tanto da arrivare a uccidere? Forse il silo √® in procinto di affrontare ci√≤ che la storia ha lasciato solo intendere e che i suoi abitanti non hanno mai avuto il coraggio di sussurrare. Rivolta.