Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Autori
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Lucky Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Vecchio47 Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
nollicus Vedi il profilo utente 
fabri fabri 
Algernon Algernon 
docep docep 
Visitatore Visitatori(51)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:
Numero:
Titolo:
Tit.Orig.:
Autore:
Editore:
Trama:
Relazione:
 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Narrativa Fabbri - Fabbri

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:95020    
 
Piace a 1 utente
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
Titolo:   Wool
Autore:   Hugh HOWEY
   Traduzione: Giulio LUPIERI
   Copertina: Sami SARKIS
 
Data Pubbl.:   16 Ottobre 2013 ISBN:    9788845198656
Titolo Orig.:   Wool, 2012
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Cartonato con sovracoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   145 x 225
Contenuto:   Romanzo  N. pagine:   552
 
 
  Ultima modifica scheda: Grianne 19/05/2016-00:56:33
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Cosa faresti se il mondo fuori fosse letale e l'aria che respiri potesse uccidere? Se vivessi in un luogo dove ogni nascita richiede una morte e le tue scelte possono salvare vite o distruggerle? Questo √® il mondo di Wool. In un futuro apocalittico, in un paesaggio devastato e tossico, una comunit√† sopravvive rinchiusa in un gigantesco silo sotterraneo. L√¨, uomini e donne vivono prigionieri in una societ√† piena di regole che dovrebbero servire a proteggerli. Il rispetto delle leggi √® affidato allo sceriffo Holston, un uomo lucido e malinconico che vive nel ricordo della moglie scomparsa. Dopo anni di servizio integerrimo, un giorno, a sorpresa, rompe inaspettatamente il pi√Ļ grande di tutti tab√Ļ e chiede di uscire, di andare fuori, incontro alla morte. La sua fatidica decisione scatena una serie di terribili eventi. A sostituirlo √® nominato un candidato improbabile, un tecnico specializzato del reparto macchine: Juliette. Ora che il silo √® affidato a lei, imparer√† presto a sue spese quanto il suo mondo √® malato. Juliette √® abituata ad aggiustare le cose e vuole vederci chiaro: com'√® nato il silo? E chi ha interesse a mantenervi l'ordine, tanto da arrivare a uccidere? Forse il silo √® in procinto di affrontare ci√≤ che la storia ha lasciato solo intendere e che i suoi abitanti non hanno mai avuto il coraggio di sussurrare. Rivolta.