Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Lucky Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
massimo massimo 
raffa raffa 
Visitatore Visitatori(45)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Narrativa - Sperling & Kupfer

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:94610
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N.:   526
Gli eredi degli dei
David EDDINGS e Leigh EDDINGS
     Traduzione: Linda DE ANGELIS
     Copertina: Matt STAWICKI
 
Data:   Settembre 2009 ISBN:    9788820047672
Tit.Orig.:   The Younger Gods
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantasy
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:  
Tipologia:   Principali Dimensioni:  
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   XVIII+366
 
 
  Ultima modifica scheda: Lucky 23/04/2014-11:13:23
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Nel quarto e ultimo episodio della Saga dei Sognatori, gli dei delle origini sono quasi giunti al termine di un ciclo di vita plurimillenario: presto si addormenteranno e gli dei bambini prenderanno il loro posto. Ma una catastrofe si profila all'orizzonte: il crudele Vlagh, nascosto negli anfratti più lontani della Terra Desolata, sta allevando un'orda letale di insetti allo scopo di divorare l'umanità. E. come se non bastasse, mentre lo scontro con il mostruoso esercito si avvicina, la popolazione di Dhrall si trova a fronteggiare un pericolo ancora più grande, che proviene dagli dei delle origini. Una di loro, Aracia, sta perdendo la ragione e crede che la dea bambina Lillabeth voglia usurpare il suo culto. In preda a una disperata brama di sopravvivenza. Aracia si convince che il suo dominio sarà eterno se compirà l'atto più deprecabile: ucciderla. Nella sua follia, ha dimenticato che agli dei delle origini è proibito togliere la vita, per un principio basilare di esistenza. Se Aracia uccidesse Lillabeth. il risultato non sarebbe semplicemente la distruzione della Terra di Dhrall, ma la completa e definitiva rovina di tutto il creato...