Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Lucky Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
victory Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
iogy Vedi il profilo utente 
zecca_2000 zecca_2000 
Visitatore Visitatori(70)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania - Mondadori - Bianchi cerchio rosso

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:943
 
Piace a 3 utenti
Non piace a 3 utenti
Media: 5.38
 
N.:   935
Orrore alla miniera
Robert Moore WILLIAMS
     Traduzione: Mario GALLI
     Copertina: Karel THOLE
 
Data:   9 Gennaio 1983 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   Beachhead Planet, 1970
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   130 x 190
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   144
 
RISTAMPA del numero: 557
 
  Ultima modifica scheda: victory 10/02/2014-20:51:27
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
A Golden Fleece, nel Colorado, un'antica città mineraria è stata ricostruita a scopo turistico. E i turisti vi arrivano lietamente in elicottero, con le loro macchine fotografiche, le loro provviste da week-end, i loro bambini. Ma cos'è che improvvisamente infiamma e divora prima un uomo sulla pista di cemento, poi un bambino nell'elicottero, e infine tutto il gruppo degli infelici gitanti? Chi è l'essere orrendo con due teste che dalla soglia della miniera contempla soddisfatto il massacro? R.M. Williams, autore della Legge del Caos, dell'Atomo Azzurro e di H su Los Angeles, non risparmia in questo agghiacciante romanzo nessuno di quei motivi di horror che ne fanno, accanto a Heinlein e a Murray Leinster, uno dei maestri della fantascienza d'invasione.