Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Lucky Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
robdimo Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Vittorio Z. Vittorio Z. 
Visitatore Visitatori(60)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania - Mondadori - Bianchi cerchio rosso

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:907
 
Piace a 1 utente
Non piace a 1 utente
Media: 6.00
 
N.:   899
Le comuni del 2000
Mack REYNOLDS
     Traduzione: Vittorio CURTONI
     Copertina: Karel THOLE
 
Data:   23 Agosto 1981 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   Commune 2000 A.D., 1974
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   130 x 190
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   168
 
 
  Ultima modifica scheda: Lucky 22/09/2018-14:45:56
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Autore del celebre Ed egli maledisse lo scandalo (Urania, 1966) e del non meno scandaloso Chi vuoi distruggere l'America? (Urania, 1969) Mack Reynolds ha sempre venato di irresistibile satira le sue storie di fs utopistica e sociologica. Senonché in questo romanzo, scritto al principio degli anni 70, la satira rimase un elemento secondario rispetto all'entusiasmo tipico di quel periodo per le comunità di stampo californiano, con i loro vistosi risvolti naturistici e sessuali. Urania non pubblicò il libro e fece bene: di lì a poco, il massacro di Sharon Tate e dei suoi ospiti, la scoperta della mostruosa comunità di Charlie Manson, ridimensionarono quelle esaltazioni. Le comuni del 2000 cominciarono ad apparire sotto una luce ben diversa. E che dire del recente, spaventevole suicidio in massa della comunità trasferitasi dalla California in Guyana sotto la guida del reverendo Jones? Ironicamente, il romanzo di Reynolds finisce proprio col sospirato trasferimento nell'America Latina delle comunità USA più avanzate e in questa chiave vale senz'altro la pena di leggerlo oggi.