Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Lucky Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Algernon Algernon 
Mr.Chicago Vedi il profilo utente 
Visitatore Visitatori(50)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Strade Blu - Mondadori

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:9064
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
Constance contro tutti
Ray BRADBURY
     Traduzione: Giuseppe LIPPI
 
Data:   Febbraio 2003 ISBN:    8804511745
Tit.Orig.:   Let's All Kill Constance [2002]
Note:  
 
Genere:   Libri->Horror
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   150 x 210
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   209
 
 
  Ultima modifica scheda: stalker1 27/11/2017-06:57:52
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Los Angeles negli anni Sessanta √® una citt√† spregiudicata e indifferente, immersa nel sogno del cinema. Sulla vicina spiaggia di Venice un giovane scrittore dal brillante futuro progetta un nuovo romanzo, forse una Cronaca marziana o forse un'avventura di pompieri incendiari. Ma una notte i lampi e la pioggia scaricano davanti al suo cottage una visione d'altri tempi: un fantasma che risponde al nome di Constance Rattigan, la stella del cinema muto. Qualcuno la insegue, qualcuno le ha giocato un macabro scherzo inviandole due vecchie rubriche telefoniche piene di nomi dimenticati, i Nomi dei Morti. Perch√©? Cosa vuole da Constance il misterioso emissario? E' vero che progetta di ucciderla? E' a questo punto che lo scrittore - Ray Bradbury detto il Matto - si trasforma in detective e comincia una frenetica, poetica discesa nella villa di Constance Rattigan, tanto per cominciare. E poi nei sotterranei del Teatro Cinese, lo storico tempio del cinema, fino a sfociare in un allucinante canale di scolo che convoglia le acque di Los Angeles dalle colline al mare. Ma pi√Ļ che nei luoghi fisici, √® nei ricordi che l'indagine prende corpo: ricordi di attori, attrici, ciarlatani e strambi collezionisti che formano il pazzesco universo di Constance Rattigan. Il mistero arriva al culmine quando l'attrice scompare, ma l'investigatore e i suoi fedeli collaboratori riusciranno a risolvere l'enigma all'ultimo momento, nello spettrale cimitero di Forest Lawn dove riposano i divi. In questo nuovo 'mystery fantastique' tornano i personaggi dei precedenti romanzi noir di Bradbury, "La morte √® un affare solitario" e "La follia √® una bara di cristallo": il Matto, il poliziotto Crumley, Henry il cieco, il regista tedesco Fritz, Constance Rattigan e soprattutto la nostalgia di un passato di fantasie, emozioni, grandi film in bianco e nero e una California indimenticabile.