Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Visitatore Visitatori(45)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Narrativa Nord - Nord

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:90347
 
Piace a 1 utente
Non piace a 0 utenti
Media: 6.50
 
N.:   557
Skin Trade
Laurell Kaye HAMILTON
     Traduzione: Alessandro ZABINI
 
Data:   Settembre 2013 ISBN:    9788842921714
Tit.Orig.:   Skin trade, 2009
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantasy
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Cartonato con sovracoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   140 x 210
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   576
 
 
  Ultima modifica scheda: Grianne 03/05/2016-18:30:35
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Anita Blake è abituata alle sorprese sgradevoli, persino a ricevere minacce di morte, ma questa volta è troppo anche per lei: qualcuno ha spedito alla sede della Animators Inc. un pacco con dentro una testa mozzata. Dal momento che l'indirizzo del mittente è un albergo di Las Vegas, la Sterminatrice teme che dietro quel macabro gesto ci sia Vittorio, il vampiro-killer che sta terrorizzando la città. Purtroppo c'è un solo modo per scoprirlo: partecipare attivamente alle indagini. Tuttavia Anita non può pensare di partire da sola, né può coinvolgere i vampiri di Jaen-Claude, a meno che non voglia attirarsi le ire del potentissimo Master di Las Vegas, che non vedrebbe di buon occhio la presenza della Cacciatrice sul suo territorio. Chiede quindi aiuto a Edward, l'assassino di creature soprannaturali. Ci vuole un serial killer per trovarne un altro, e Edward potrebbe rivelarsi un alleato prezioso. Sempre che non ricada nelle sue vecchie abitudini e non inizi anche lui a seminare il panico tra la popolazione inerme...