Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
nollicus Vedi il profilo utente 
Mr.Chicago Vedi il profilo utente 
Visitatore Visitatori(63)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Fantasy/Biblioteca di Fantasy - Mondadori - Bibl.Fantasy brossura

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:8856
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N.:   16
Il mondo del Disco. La seconda trilogia
Terry PRATCHETT
 
Data:   Ottobre 1992 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:  
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantasy
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:  
Tipologia:   Principali Dimensioni:  
Contenuto:   Non specificato  Nr pagg.:  
 
 
  Ultima modifica scheda: 28/12/2006-17:50:54
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Contiene i romanzi: Morty l'apprendista, Stregoneria e Sorellanza stregonesca.


Mortimer, detto Morty, non ha le idee chiarissime su quel che vuol fare da grande. Almeno fin quando non diventa l'apprendista di un insolito maestro: la Morte, proprio quella con la falce, in persona. Una volta appurato, con notevole sollievo, di non dover essere necessariamente morto per poter svolgere il lavoro, Morty si appassiona alla nuova «materia», anche se ben presto scoprirà che essere apprendista della Morte non è poi così romantico e affascinante come sembrava... Pericoli e sfide terribili lo attendono, forse troppo grandi anche per lui, il predestinato.
-------------------------
C'era una volta l'ottavo figlio di un ottavo figlio, che, naturalmente, era un mago. E poteva anche finire lì... Ma, per ragioni ch'è meglio non indagare, il mago ebbe a sua volta sette figli. E poi un ottavo figlio che era un mago, anzi uno stregone, dai poteri così grandi che avrebbe potuto dominare il Mondo Disco... Per fortuna, si fa per dire, a sconvolgere i suoi piani ci penserà, da par suo, l'eccezionalmente inetto mago Scuotivento...
--------------------------------
«Il vento ululava. I lampi pugnalavano la terra a casaccio come inefficienti assassini. Il tuono rombava e rimbombava... Al centro di questa tempesta di elementi, c'era un fuoco che ardeva, tra i cespugli di ginestra gocciolanti, come la follia nell'occhio di una donnola. Esso illuminava tre figure accovacciate. Mentre il calderone ribolliva, una voce anziana gracchiò: "Quando c'incontreremo di nuovo noi tre?" Ci fu una pausa. Alla fine, un'altra voce, con tono ben più normale, rispose: "Be', potremmo fare martedì prossimo".»
Tre streghe, molti re, pugnali, corone, tempeste, nani, gatti, fantasmi, spettri, oranghi, banditi, demoni, foreste, eredi, buffoni, boia, troll, tavoli girevoli, festeggiamenti. Questo e altro ancora... nell'episodio più pirotecnico e magico della popolarissima saga fantastica.