Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Autori
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Lucky Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Visitatore Visitatori(50)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:
Numero:
Titolo:
Tit.Orig.:
Autore:
Editore:
Trama:
Relazione:
 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

TEADue - TEA

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:88203    
 
Piace a 1 utente
Non piace a 0 utenti
Media: 7.50
 
N. Volume:   2069
Titolo:   Lacrime di Tenebra
Autore:   Laurell K. HAMILTON (ps. di Laurell Kaye HAMILTON)
   Traduzione: Gianluigi ZUDDAS
 
Data Pubbl.:   Gennaio 2013 ISBN:    9788850230440
Titolo Orig.:   Swallowing Darkness, 2008
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantasy
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   128 x 198
Contenuto:   Romanzo  N. pagine:   404
 
 
  Ultima modifica scheda: Grianne 20/03/2013-19:44:32
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Meredith Gentry è sopravvissuta alle torture di re Taranis, sovrano della Luce e delle Illusioni, solo grazie all'eroico intervento e al sacrificio di Doyle, una delle sue guardie del corpo. Ora, però, tocca a lei salvargli la vita: Doyle infatti è rimasto gravemente ferito ed è stato ricoverato d'urgenza in un ospedale di Los Angeles. E purtroppo sembra peggiorare di giorno in giorno, scivolando inesorabilmente verso la morte. Disperata, Meredith capisce che l'unica speranza è riportarlo al più presto a Faerie, ma lasciare il mondo degli umani è un'impresa irta di pericoli: la principessa infatti non può rifugiarsi né presso la Corte Seelie, dove Taranis sta preparando una vendetta per l'affronto subito, né alla Corte Unseelie, dove suo cugino Cel aspetta solo l'occasione giusta per eliminarla e diventare così l'unico erede al trono. Non le rimane altra scelta che rivolgersi a re Sholto e trasferire Doyle nel tumulo sacro degli Slaugh, un popolo bellicoso e da sempre ostile ai fey: un popolo che, per impedire una simile profanazione, non esiterebbe a scatenare una guerra...