Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
attiliosfunel attiliosfunel 
erberto erberto Amico di Urania Mania
puffo puffo 
Visitatore Visitatori(43)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Narrativa Nord - Nord

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:88129
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N.:   518
I Custodi della Biblioteca
Glenn COOPER
     Traduzione: Giovanni ARDUINO
 
Data:   Novembre 2012 ISBN:    9788842920007
Tit.Orig.:   The Librarians, 2012
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Cartonato con sovracoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:  
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   319
 
 
  Ultima modifica scheda: Grianne 22/01/2013-20:07:00
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Il destino di ogni uomo √® un segreto sepolto nel silenzio... Il silenzio in cui si sono suicidati gli scrivani di Vectis. Dopo aver compilato la sterminata Biblioteca che riporta il giorno di nascita e di morte di ogni uomo vissuto dall'VIII secolo in poi, la loro eredit√† √® una data: il 9 febbraio 2027. Ma la giovane Clarissa non sa nulla di tutto ci√≤. Il suo unico pensiero √® fuggire. Fuggire da quell'abbazia maledetta, per mettere in salvo il dono pi√Ļ prezioso che Dio le abbia mai concesso. Il futuro dell'umanit√† √® un mistero nascosto tra le pagine di un libro... Il libro in cui √® indicato il giorno del giudizio. Mentre il mondo s'interroga su cosa accadr√† davvero il 9 febbraio 2027, alcune persone ricevono una cartolina sulla quale ci sono il disegno di una bara e una data: il giorno della loro morte. Proprio come all'inizio della straordinaria serie di eventi che avevano portato alla scoperta della Biblioteca dei Morti. C'√® soltanto una differenza: tutte le "vittime" sono di origine cinese. √ą una provocazione? Un avvertimento? L'ultima verit√† non √® mai stata trovata... Will Piper ha trovato la pace: sa che vivr√† oltre il 9 febbraio 2027, e ha deciso di lasciarsi alle spalle l'enigma della Biblioteca di Vectis e la sua secolare scia di sangue. Almeno finch√© suo figlio parte all'improvviso per l'Inghilterra e poi sparisce nel nulla. D'un tratto, per Will, ogni cosa torna a ruotare intorno all'origine della Biblioteca dei Morti. L√¨ dove tutto √® cominciato. E dove tutto finir√†.