Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
bibliotecario Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Lucky Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Free Will Free Will 
Visitatore Visitatori(53)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Narrativa Nord - Nord

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:88129
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N.:   518
I Custodi della Biblioteca
Glenn COOPER
     Traduzione: Giovanni ARDUINO
 
Data:   Novembre 2012 ISBN:    9788842920007
Tit.Orig.:   The Librarians, 2012
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Cartonato con sovracoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:  
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   319
 
 
  Ultima modifica scheda: Grianne 22/01/2013-20:07:00
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Il destino di ogni uomo √® un segreto sepolto nel silenzio... Il silenzio in cui si sono suicidati gli scrivani di Vectis. Dopo aver compilato la sterminata Biblioteca che riporta il giorno di nascita e di morte di ogni uomo vissuto dall'VIII secolo in poi, la loro eredit√† √® una data: il 9 febbraio 2027. Ma la giovane Clarissa non sa nulla di tutto ci√≤. Il suo unico pensiero √® fuggire. Fuggire da quell'abbazia maledetta, per mettere in salvo il dono pi√Ļ prezioso che Dio le abbia mai concesso. Il futuro dell'umanit√† √® un mistero nascosto tra le pagine di un libro... Il libro in cui √® indicato il giorno del giudizio. Mentre il mondo s'interroga su cosa accadr√† davvero il 9 febbraio 2027, alcune persone ricevono una cartolina sulla quale ci sono il disegno di una bara e una data: il giorno della loro morte. Proprio come all'inizio della straordinaria serie di eventi che avevano portato alla scoperta della Biblioteca dei Morti. C'√® soltanto una differenza: tutte le "vittime" sono di origine cinese. √ą una provocazione? Un avvertimento? L'ultima verit√† non √® mai stata trovata... Will Piper ha trovato la pace: sa che vivr√† oltre il 9 febbraio 2027, e ha deciso di lasciarsi alle spalle l'enigma della Biblioteca di Vectis e la sua secolare scia di sangue. Almeno finch√© suo figlio parte all'improvviso per l'Inghilterra e poi sparisce nel nulla. D'un tratto, per Will, ogni cosa torna a ruotare intorno all'origine della Biblioteca dei Morti. L√¨ dove tutto √® cominciato. E dove tutto finir√†.