Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Autori
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
tehom tehom 
Gianni di Firenze Gianni di Firenze 
zecca_2000 zecca_2000 
ciccio ciccio 
Visitatore Visitatori(40)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:
Numero:
Titolo:
Tit.Orig.:
Autore:
Editore:
Trama:
Relazione:
 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania Collezione - Mondadori - Serie nera

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:8712    
 
Piace a 18 utenti
Non piace a 1 utente
Media: 7.79
 
N. Volume:   006
Titolo:   I figli di Matusalemme
Autore:   Robert A. HEINLEIN (ps. di Robert Anson HEINLEIN)
   Traduzione: Giacomo FECARROTTA
   Copertina: Franco BRAMBILLA
 
Data Pubbl.:   Luglio 2003 ISBN:    non presente
Titolo Orig.:   Methuselah's Children, 1941
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   125 x 180
Contenuto:   Romanzo  N. pagine:   238
 
 
  Ultima modifica scheda: Lucky 25/09/2018-17:25:48
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
I figli di Matusalemme sono centenari e ultracentenari che dopo aver nascosto al resto del mondo la loro lunghissima vita decidono di rivelarsi e di stabilire rapporti amichevoli; ma nel 2125 a chi è destinato per statistica a non andare oltre l'ottantina, quei longevi non vanno giù. Per evitare arresti, torture e deportazioni i centomila, longevo più o longevo meno, riescono a scappare fortunosamente con un'astronave abbastanza capiente. E inizia il viaggio, che non è solo occasione di spostamento nello spazio, tra le galassie, ma nella migliore tradizione anarchisteggiante della frontiera — concetto molto americano, vero motore dell'immaginario collettivo — esalta l'iniziativa di chi cerca nuove sfide.
dall'introduzione di Pietro Cheli
Prodotto di un esperimento genetico, le “Famiglie Howard" rappresentano il meglio che si possa ottenere in fatto di incroci tra esseri umani. Risultato: centomila individui che vivranno almeno un secolo e mezzo. Ma per Lazarus Long e gli altri longevi i problemi sono appena cominciati, perché sulla Terra milioni di donne e uomini sono venuti a conoscenza del loro segreto e vogliono impossessarsi dell'esclusiva ricetta della giovinezza. Per la prima volta in edizione integrale.