Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Visitatore Visitatori(63)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Videogiochi da Leggere - Multiplayer_it Edizioni

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:84676
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
Halo. Glasslands
Karen TRAVISS
     Traduzione: Francesca NOTO
 
Data:   Giugno 2012 ISBN:    9788863551778
Tit.Orig.:   Halo: Glasslands, 2011
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:  
Tipologia:   Principali Dimensioni:  
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:  
 
 
  Ultima modifica scheda: erberto 17/07/2012-22:31:28
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Ambientato dopo gli eventi di Halo 3 nel 2553, Halo Glasslands esplora l’instabile situazione politica dell’universo Halo dopo la fine della Guerra Umani-Covenant e gli sviluppi delle vicende dei personaggi di Halo: I Fantasmi di Onyx. Al centro degli eventi, una missione diplomatica di un gruppo di soldati dell’UNSC inviato dall’Office of Naval Intelligence (ONI) a Sanghelios. Il team, accompagnato da un civile – Evan Philips, uno dei pochi umani a conoscere la lingua Sangheili, è guidato dal capitano Serin Osman, e composto da un candidato fallito degli Spartan II, da Margaret O. Parangosky direttore dell’ONI, da Vaz e Mal del corpo speciale ODST e da BlackBox (la più avanzata IA creata dall’umanità dopo Cortana). Il team è stato preparato a compiere azioni controverse come liberare un Huragok, catturato dall’ONI, e a un certo punto incontreranno anche i sopravvissuti della battaglia di Onyx. Verranno poi approfondite le implicazioni morali del programma Spartan II e tutti coloro che ne sono coinvolti, tra cui la dott.ssa Catherine Halsey; saranno poi analizzate la cultura Sangheili e l’impatto dei Covenant nella loro società.