Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
wawawa wawawa 
zecca_2000 zecca_2000 
Visitatore Visitatori(70)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania Collezione - Mondadori - Serie nera

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:84468
 
Piace a 33 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 8.39
 
N.:   112
Incontro con Rama
Arthur C. CLARKE (ps. di Arthur Charles CLARKE)
     Traduzione: Beata DELLA FRATTINA
     Copertina: Franco BRAMBILLA
 
Data:   Maggio 2012 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   Rendez-vous With Rama, 1973
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   125 x 180
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   308
 
 
  Ultima modifica scheda: Lucky 22/09/2018-17:16:54
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
11 settembre, data fatidica: in quel giorno (ma nel 2077) un grosso meteorite si abbatte sulla Pianura padana, devastandola. Per evitare che disastri del genere possano ripetersi, viene approvato d'urgenza il progetto Guardia Spaziale, con il compito di catalogare e studiare l'orbita degli asteroidi nel sistema solare. Poi, nel 2130, i radar della Guardia Spaziale individuano un oggetto che sulle prime viene scambiato per un grosso asteroide, ma che √® in realt√† un oggetto volante sconosciuto. Il comandante Norton riceve l'ordine di esaminare da vicino, con la sua atronave Endeavour, il silenzioso colosso, e se possibile sbarcarvi. √ą la storia di questa memorabile visita che Arthur C. Clarke ci racconta con il suo inimitabile piglio avventuroso e scientifico, ironico e drammatico, magistralmente realistico e carico di affascinanti aperture sull'Universo.