Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Autori
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
rammstein Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
fantagufo fantagufo 
Fantobelix Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Visitatore Visitatori(52)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:
Numero:
Titolo:
Tit.Orig.:
Autore:
Editore:
Trama:
Relazione:
 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

TEADue - TEA

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:83846    
 
Piace a 1 utente
Non piace a 0 utenti
Media: 7.00
 
N. Volume:   1975
Titolo:   Cerulean Sins
Autore:   Laurell K. HAMILTON (ps. di Laurell Kaye HAMILTON)
   Traduzione: Alessandro ZABINI
 
Data Pubbl.:   Febbraio 2012 ISBN:    9788850227396
Titolo Orig.:   Cerulean Sins, 2003
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantasy
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   128 x 198
Contenuto:   Romanzo  N. pagine:   512
 
 
  Ultima modifica scheda: Grianne 03/05/2016-18:16:10
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
La rottura con Richard è ancora una ferita aperta per Anita Blake. Ed è quindi il bisogno di avere una vita sentimentale stabile che la spinge a impegnarsi in una relazione normale… anche se, per una negromante che di lavoro resuscita i morti, «normale» significa frequentare Micah, un leopardo mannaro, senza però rinunciare alle tentazioni incarnate da Jean-Claude, il Master della Città. È inevitabile che un equilibrio così fragile non sia destinato a durare e, infatti, l’inatteso arrivo dall’Europa della temuta rappresentante del Consiglio dei Vampiri, trascina prima Jean-Claude e poi la stessa Anita in un vortice d’intrighi e lotte di potere. Inoltre, quando St. Louis viene scossa da una serie di brutali omicidi, la situazione diventa ancora più torbida: Anita capisce subito che le morti sono opera di una creatura della notte, ma sa di dover agire con la massima cautela, per evitare che le sue indagini abbiano conseguenze devastanti. Perché le sue mosse hanno risvegliato l’interesse della Madre di Tutte le Tenebre, l’essere oscuro che ha generato le stirpi dei licantropi e dei vampiri…