Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Visitatore Visitatori(51)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Piccola Biblioteca Oscar - Mondadori

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:82559
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N.:   684
E un'altra cosa...
Eoin COLFER
     Traduzione: Giuseppe IACOBACI
     Copertina: MALLEUS
 
Data:   Aprile 2011 ISBN:    9788804607823
Tit.Orig.:   And An Other Thing..., 2009
Note:   Guida galattica per gli autostoppisti - Parte sesta di tre
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   128 x 180
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   320
 
 
  Ultima modifica scheda: Lucky 05/03/2012-15:52:20
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Era ferma intenzione di Douglas Adams scrivere un sesto episodio della sua trilogia (ehm ehm) della Guida galattica per autostoppisti, ma la morte prematura nel 2001 gliel'ha impedito. A trentanni dalla pubblicazione della Guida, però, un geniale e spassoso autore di bestseller come Eoin Colfer - creatore di quel misconosciuto e acclamatissimo antieroe che risponde al nome di Artemis Fowl - è stato incaricato di rimettere in moto l'esilarante e scombinata banda di viaggiatori dello spazio. C'è un immenso universo là fuori dove può succedere (e di solito succede) di tutto: il viaggio di Arthur Dent e Ford Prefect ricomincia...
Arthur Dent (il leggendario protagonista della serie) ha ormai viaggiato in lungo e in largo per tutto lo spazio, quello conosciuto e quello sconosciuto. E - come c'era da aspettarsi - non è riuscito nemmeno lontanamente ad afferrare il senso della vita, dell'universo e di tutto il resto. Ma ora Arthur ha fatto ritorno sulla Terra e spera di potersi finalmente sorbire un buona tazza di tè. La sua speranza però si rivela destinata a evaporare insieme agli oceani terrestri, perchè il suo pianeta sta per saltare in aria, un'altra volta...