Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Visitatore Visitatori(58)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Le Rune - Domino

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:81407
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
Storia di Geswha Olers. La faida dei Logontras
Fabrizio VALENZA
 
Data:   Giugno 2010 ISBN:    9788895883182
Tit.Orig.:  
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantasy
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   150 x 210
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   407
 
 
  Ultima modifica scheda: stalker1 04/09/2016-11:25:54
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Geshwa Olers, deciso a dare uno scopo alla propria vita, si arruola nel Battaglione di Addestramento GroneGor Meridionale. La vita dura del soldato lo pone di fronte alla difficoltà di integrarsi con i coscritti, oltre che al superamento delle prove necessarie per acquistare i gradi di fante. Ma la sua innata capacità di cacciarsi nei guai questa volta lo porta ad affrontare una situazione veramente pericolosa, dove sono implicate le famiglie nobili dei Logontras e Ailone, impegnate in una faida sanguinosa per il diritto di ereditarietà. Accompagnato dal nuovo compagno Medòren, Geshwa sarà assegnato all'indagine sulla tragica morte del piccolo Moros, incarico che lo porterà a dare la caccia a due dei più potenti maghi di Grodestà, e a combattere contro chimere e benandanti. Secondo volume della saga Storia di Geshwa Olers, La faida dei Logontras introduce il protagonista nel mondo dell'intrigo politico di Stedon, dove nulla è come sembra e tutto è volto a nascondere la verità sulla sua nascita.