Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
zecca_2000 zecca_2000 
bone bone 
Visitatore Visitatori(58)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

I Grandi del Fantastico|I Grandi - Mondadori

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:80981
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
PeterPan e i Cacciatori di Stelle
Dave BARRY e Ridley PEARSON
     Traduzione: Marina ASTROLOGO
     Copertina: Andrea PARISI e Giorgio VIOLA
 
Data:   16 Gennaio 2009 ISBN:    9788804584933
Tit.Orig.:   Peter and the Starcatchers, 2004
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantasy
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Cartonato con sovracoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   150 x 224
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   408
 
 
  Ultima modifica scheda: Grianne 21/04/2016-18:53:57
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Peter ha undici anni, o dodici, o tredici... dipende dalla persona che si trova davanti. In ogni caso, lui ha un anno in più. E sputa sempre più lontano di tutti, quindi è il capo. Viveva al Ricovero per Ragazzi Testardi St Norbert, e non gli piaceva affatto, ma il veliero su cui viene imbarcato a forza gli piace anche meno. Molly ha dodici anni, o forse quattordici. Tredici di sicuro no, perché nella sua famiglia si compiono soltanto gli anni pari. È afflitta dall'ingombrante presenza della signora Bumbrake, la sua governante, insieme alla quale viaggia sull'Isola che non c'è, un'autentica fogna galleggiante. La stessa su cui viaggia Peter. La stessa su cui alla partenza è stato caricato un misterioso forziere, enorme, pesante, coperto da un telo... perché nessuno deve toccarlo. Per nessuna ragione. Ma i segreti sono fatti per essere svelati e la curiosità dei passeggeri è tanta. Soprattutto dopo che qualcuno, che "per caso" ha sfiorato il legno del forziere, si è trovato a fluttuare nell'aria, in un'aura di dolcezza, calore, meraviglia..