Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Visitatore Visitatori(59)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Vertigo - Newton & Compton

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:80759
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N.:   42
La Setta dei Vampiri. La Prescelta
Lisa Jane SMITH
     Traduzione: Tino LAMBERTI
 
Data:   Aprile 2010 ISBN:    9788854118362
Tit.Orig.:   Night World: The Chosen, 1997
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantasy
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Cartonato con sovracoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   140 x 218
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   235
 
 
  Ultima modifica scheda: Grianne 06/05/2016-14:44:53
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
La sete di vendetta e il richiamo del sangue scatenano una guerra senza fine
La vita di Rashel è stata distrutta dall’odio e dalla violenza. E adesso solo la vendetta può darle una ragione per andare avanti. Un vampiro ha brutalmente ucciso sua madre e ha morso Timmy, il suo più grande amico. Da allora Rashel si è trasformata in un’assassina a sangue freddo, letale, silenziosa e spietata come le Creature della Notte a cui dà la caccia. Nessuno sospetta della sua doppia vita: di giorno va a scuola, mentre di notte si unisce ai cacciatori di vampiri, si muove nell’ombra per uccidere, e non perdona. Ma persino una vita segnata dal sangue e dal dolore può cambiare improvvisamente. E quando incontra Quinn, un vampiro intenzionato a contrastare i suoi simili, Rashel capisce che esiste una forza più potente dell’odio. Ma nel Mondo delle Tenebre può esserci spazio per l’amore?