Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
bibliotecario Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Lucky Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
AzeveL Vedi il profilo utente 
Gabriele Civati Gabriele Civati 
Visitatore Visitatori(53)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Fantasy - Shaliboo

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:80166
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
La Macchia. Ferry, quarto episodio
Anna OLCESE
 
Data:   Giugno 2010 ISBN:    9788865780022
Tit.Orig.:  
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantasy
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:  
Tipologia:   Principali Dimensioni:  
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:  
 
 
  Ultima modifica scheda: erberto 27/09/2010-12:54:30
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Tutto inizia quando un giovanotto italiano, Adriano Ferri, imbarcato su un vecchio cargo in rotta per lAmerica, nei pressi del Triangolo delle Bermude si trova in mezzo a una tempesta magnetica che lo scaraventa su un altro Universo: ├Ę il mondo di Zatla, dove i rapporti umani, gli odi, gli amori, le guerre non sono molto dissimili da quelle della Terra. Tuttavia ├Ę un altro mondo, dove si muovono popoli e personaggi  incredibili, come i fanatici e sanguinari Gundili o i favolosi Hegxen dagli occhi blu che studiano i poteri della mente. In questo mondo Adriano, diventato ormai Jadran Ferry, dapprima perseguitato, trova un suo spazio e diventa suo malgrado un protagonista della storia di Zatla. Dieci anni dopo il suo arrivo, terminata una serie di guerre che hanno insanguinato Zatla, Ferry diventa il Reggente di un piccolo stato chiamato Nordovest al quale si dedica, insieme alla moglie Falen, con tutte le sue forze. I suoi figli nel frattempo sono cresciuti e la pi├╣ giovane in particolare, la bionda Milne, incontra una serie di avventure drammatiche, che pongono le basi per questo quarto romanzo, che in un certo senso conclude la saga di Jadran Ferry (ma non quella di Zatla) con una serie di tragici avvenimenti in fondo ai quali, tuttavia, la speranza continua a brillare.