Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
victory Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
maxborgo maxborgo 
zecca_2000 zecca_2000 
Visitatore Visitatori(65)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Stile Libero Extra - Einaudi

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:78858
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
Leviathan
Scott WESTERFELD
     Traduzione: Tiziana Lo PORTO
     Copertina: Keith THOMPSON
 
Data:   Maggio 2010 ISBN:    9788806202668
Tit.Orig.:   Leviathan, 2009
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:  
Tipologia:   Principali Dimensioni:  
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:  
 
 
  Ultima modifica scheda: erberto 30/06/2010-23:04:58
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Europa, 1914. Vigilia della Prima Guerra Mondiale. Da una parte combattono i cigolanti, dall'altra i darwinisti. Voi come vi schierate? Nelle vostre macchine da guerra mettete benzina o le nutrite con cibo? --- Siamo sull'orlo della Prima guerra mondiale. Mentre il giovane Alek, principe dell'Impero austro-ungarico, è in fuga sul suo Camminatore, di là dalla Manica una ragazza, Deryn Sharp, si traveste da maschio per diventare pilota nell'aviazione britannica. Ma il suo segreto rischia continuamente di essere scoperto. I due ragazzi appartengono ai due opposti schieramenti: lui ai Cigolanti, lei ai Darwinisti. Ma il destino vuole che le loro strade si incrocino nel modo piú inatteso portandoli entrambi a bordo del Leviathan, un gigantesco animale volante, metà balena metà dirigibile, che forse li strapperà al frastuono della guerra.