Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Autori
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
trifide Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
nollicus Vedi il profilo utente 
tehom tehom 
maxborgo maxborgo 
Mr.Chicago Vedi il profilo utente 
Visitatore Visitatori(28)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:
Numero:
Titolo:
Tit.Orig.:
Autore:
Editore:
Trama:
Relazione:
 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
Copia Scheda
 

Vai in fondo alla pagina
 
 

Copia Trama
Copia Indice

 
   
 

Children's Corner - Sarnus

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:78667
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N. Volume:   14
Titolo:   Il Cammino dei Draghi. L’Alba della Guerra
Autore:   Lorenzo MUGNAI e Lorenzo RIGHI
   Copertina: Davide CHIUGI
 
Data Pubbl.:   Aprile 2010 ISBN:    9788856300390
Titolo Orig.:  
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantasy
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Cartonato
Tipologia:   Principali Dimensioni:   156 x 246
Contenuto:   Romanzo  N. pagine:   434
 
 
  Ultima modifica scheda: Zia Marisa 20/05/2019-14:28:48
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Sette giovani Eredi. Speravano in una vita normale fino a quando hanno scoperto il destino che un antico Drago Bianco aveva poggiato sulle loro spalle come pesanti ali di pietra. Forti delle loro abilità e delle loro responsabilità, devono affrontare una doppia battaglia tra Bene e Male: contro le schiere nemiche capitanate dal Mezzo-Demone Zorak e contro se stessi. Perché il Male ha molte radici e si insinua anche nel profondo del loro animo. L'antico rituale per risvegliare il potente Demone Daeva ha avuto inizio e deve essere fermato, ma non prima che abbiano sconfitto la parte oscura che s'insinua nei loro cuori. Un cammino ricco di colpi di scena, dove ogni aspetto della vicenda sarà continuamente stravolto fino a renderla imprevedibile. All'orizzonte i primi raggi di un sole rosso si allungano: L'Alba della Guerra è vicina.