Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Autori
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Lucky Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Vecchio47 Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Glystra Vedi il profilo utente 
Visitatore Visitatori(44)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:
Numero:
Titolo:
Tit.Orig.:
Autore:
Editore:
Trama:
Relazione:
 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Children's Corner - Sarnus

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:78666    
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N. Volume:   9
Titolo:   Il Cammino dei Draghi. Ali di Pietra
Autore:   Lorenzo MUGNAI e Lorenzo RIGHI
   Copertina: Salvatore PASCARELLA
 
Data Pubbl.:   Aprile 2009 ISBN:    9788856300239
Titolo Orig.:  
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantasy
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Cartonato
Tipologia:   Principali Dimensioni:   156 x 246
Contenuto:   Romanzo  N. pagine:   418
 
 
  Ultima modifica scheda: Zia Marisa 20/05/2019-14:26:39
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Kaylen e Karyal, fratelli gemelli, decidono dopo anni di addestramento militare a Inaddar, di tornare al loro villaggio natale, ma quello che li attende va ben oltre il destino di un semplice soldato. Insieme a compagni inaspettati scopriranno di avere un futuro burrascoso coronato da guerra e distruzione. La loro sar├á una corsa disperata contro il tempo per fermare i piani del Mezzo-Demone Zorak, intento a ricominciare una guerra conclusa mille anni prima. La loro unica speranza ├Ę racchiusa nella pietra e nel passato, nel potere dei Draghi, creature scomparse secoli prima. Un'avventura attraverso un regno di fantasia pi├╣ attuale di quanto si possa immaginare. Uno scontro tra bene e male, forze troppo simili per convivere, ma soprattutto una battaglia contro la propria coscienza.