Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Lucky Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
attiliosfunel attiliosfunel 
victory Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Visitatore Visitatori(52)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Narrativa Nord - Nord

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:78619
 
Piace a 5 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 6.67
 
N.:   404
Il Guardiano degli Innocenti
Andrzej SAPKOWSKI
     Traduzione: Raffaella BELLETTI
     Copertina: Gabriele SINA
 
Data:   Maggio 2010 ISBN:    9788842916598
Tit.Orig.:   Ostatnie zyczenie, 1993
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantasy
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Cartonato con sovracoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   140 x 210
Contenuto:   Antologia  Nr pagg.:   370
 
 
  Ultima modifica scheda: Grianne 15/04/2016-18:44:02
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Mi chiamo Geralt di Rivia e sono uno strigo, un assassino di mostri. Lo sono diventato da bambino, grazie a erbe e pozioni che mi hanno profondamente cambiato, facendomi diventare più forte, più veloce, più resistente di qualsiasi essere umano. Ormai non c'è guerriero al mondo che possa sconfiggermi. E io infatti combatto quelle creature che sgomentano anche i più audaci: demoni, orchi, elfi malvagi… Eppure nessuno mi considera un eroe. Anzi tutti mi temono. E come biasimarli? Per loro, sono e rimango un assassino, un male necessario, un mercenario da pagare per i suoi servigi e di cui poi sbarazzarsi il più in fretta possibile. Non che io mi fidi degli uomini, comunque: molti nascondono decisioni spietate sotto la menzogna del bene comune o diffondono ignobili superstizioni per giustificare i loro misfatti. Alcuni sono addirittura peggiori dei mostri cui do la caccia. Come i cavalieri che adesso sono sulle mie tracce, decisi a uccidermi: un compito non impossibile, dato che sono gravemente ferito. Ecco perché ho chiesto asilo alla sacerdotessa Nenneke, una guaritrice eccezionale e l'unica persona su cui io possa davvero contare. E che può aiutarmi a ritrovare la mia Yennefer, la bellissima e misteriosa maga che mi ha rubato il cuore…