Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
zecca_2000 zecca_2000 
ciccio ciccio 
Visitatore Visitatori(48)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Best Thriller [dal 2008] - R. L. Libri

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:78226
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N.:   19
L'ultima equazione
Mark ALPERT
     Traduzione: Roberta ZUPPER
     Copertina: Marco SCUTO
 
Data:   Febbraio 2010 ISBN:    46210586
Tit.Orig.:   Final Theory- 2008
Note:  
 
Genere:   Libri->Gialli
 
Categoria:   NON FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   110 x 178
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   352
 
 
  Ultima modifica scheda: gretana 30/03/2012-21:47:33
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 

David Swift, docente di storia della scienza alla Columbia University, viene chiamato d'urgenza al St. Luke's Hospital di New York: Hans Kleinman, il suo vecchio professore di f√¨sica, √® stato aggredito e torturato da uno sconosciuto e adesso √® in bilico tra la vita e la morte. L'uomo che David trova √® ovviamente ben diverso da quello che, cinquant'anni prima, era considerato uno dei pi√Ļ brillanti assistenti di Albert Einstein e che poi era diventato uno scienziato ammirato da tutti. Kleinman √® in stato confusionale e ripete in maniera ossessiva due termini tedeschi - Einheitliche Feldtheor√¨e - e una serie di cifre. David intuisce quale significato dare a quelle parole: il professore si sta riferendo alla "teoria unitaria dei campi", quella che spiegherebbe tutte le forze della natura, dalla gravita all'elettricit√† alla potenza nucleare. E sa pure che Einstein ha dedicato gran parte della vita a formularla, ma senza riuscirci... O forse no? C'√® comunque ben poco di teorico in quello che accade a David subito dopo la morte del suo mentore: nel giro di poche ore, viene fermato dall'FBI con l'accusa di omicidio e diventa l'obiettivo di un uomo determinato a tutto pur di scoprire quelle equazioni rivoluzionarie. Perch√© David √® la chiave, l'unica persona che, interpretando e seguendo gli indizi criptici sussurrategli da Kleinman, pu√≤ trovare la soluzione a un'ipotesi scientifica cos√¨ audace e devastante che potrebbe piegare le leggi dell'universo alla volont√† umana...