Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Autori
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
trifide Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
erberto erberto Amico di Urania Mania
robdimo Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
massimo massimo 
zecca_2000 zecca_2000 
Visitatore Visitatori(18)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:
Numero:
Titolo:
Tit.Orig.:
Autore:
Editore:
Trama:
Relazione:
 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
Copia Scheda
 

Vai in fondo alla pagina
 
 

Copia Trama
Copia Indice

 
   
 

IperFiction - Interno Giallo|Interno Giallo/Mondadori|Mondadori - Interno Giallo/Mondadori

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:7803
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
Titolo:   Lo specchio dei sogni
Autore:   Stephen R. DONALDSON (ps. di Stephen Reeder DONALDSON)
   Copertina: Michael WHELAN
 
Data Pubbl.:   Aprile 1994 ISBN:    8804383941
Titolo Orig.:   The Mirror of Her Dreams [1986]
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantasy
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:  
Tipologia:   Principali Dimensioni:  
Contenuto:   Romanzo  N. pagine:  
 
 
  Ultima modifica scheda: robdimo 16/02/2019-14:26:39
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
"Ti prego, vuoi venire con me?" Una domanda all'apparenza innocente, ma gravida di terribili implicazioni. A sentirsela fare è la giovane Terisa Morgan, una ragazza che vive sola in una casa immensa piena di specchi. E chi le rivolge questo pressante invito è una persona che è apparsa nello specchio. Non come riflesso, ma come presenza reale. Lo specchio vibra, la figura si materializza nella stanza. Il suo nome è Geraden, viene da un regno che si chiama Mordant, una terra che corre il pericolo di essere distrutta da una sanguinosa guerra. E Terisa sembra essere la persona che potrà portare la pace. Tante sono le sue perplessità - come può una semplice ragazza avere in sé la capacità di salvare un mondo? - tanti rischi da affrontare. ma a qualcuno bisogna pure accordare fiducia. E Geraden, con il suo appello, le sue promesse, il suo sorriso, sembra accendere una luce nella sua vita. Forse riuscirà a dare un addio a giornate grigie e monotone, forse riuscirà a dare un senso alla sua esistenza. E poi, perchè no? Quando nessuno ti propone qualcosa di nuovo, perchè non accettare le proposte che vengono dalla creatura dello specchio?