Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
robdimo Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Visitatore Visitatori(61)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

TEADue - Editori Associati

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:77804
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N.:   1737
Il raccoglitore di anime
Alan CAMPBELL
     Traduzione: Laura PRANDINO
 
Data:   2009 ISBN:    9788850219346
Tit.Orig.:  
Note:   La saga di Deepgate (1)
 
Genere:   Libri->Fantasy
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   128 x 198
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:  
 
 
  Ultima modifica scheda: gretana 27/03/2011-15:40:32
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Deepgate, un’immensa città sospesa su un insondabile abisso grazie a un sistema di catene, cavi e reti. I suoi abitanti credono che nell’oscurità sottostante viva il dio Ulcis, il «Raccoglitore d’Anime», sconfitto ed esiliato dalla madre Ayen, dea della luce.
È per questo che i morti della città vengono gettati nell’abisso, dove Ulcis sta formando un esercito di anime per spodestare Ayen e riconquistare il paradiso per sé e per i suoi fedeli. Al centro di Deepgate si erge il Tempio, un labirinto di torri, edifici in pietra e sotterranei da dove i sacerdoti della Chiesa di Ulcis governano la città.
E, in una cella alla sommità di una delle guglie, vive anche il giovane Dill, l’ultimo degli arconti, una stirpe di guerrieri cui Ulcis avrebbe assegnato la difesa della città. Ma Dill è soltanto un ragazzo di sedici anni, che ha trascorso una vita da recluso e al quale non è mai stato permesso di addestrarsi nelle arti del combattimento. Eppure toccherà proprio a lui affrontare il più grande nemico di Deepgate, un nemico invisibile ma onnipresente nelle menti e nei cuori degli abitanti della città: un nemico che si nasconde nelle profondità dell’abisso…