Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
victory Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
puffo puffo 
LastOfRomantics LastOfRomantics 
Visitatore Visitatori(56)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania - Mondadori - Bianchi cerchio rosso

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:778
 
Piace a 6 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 7.13
 
N.:   770
Vortice di relitti
James WHITE
     Traduzione: Ginetta PIGNOLO
     Copertina: Karel THOLE
 
Data:   11 Febbraio 1979 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   Deadly Litter, 1964
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   130 x 190
Contenuto:   Antologia  Nr pagg.:   160
 
RISTAMPA del numero: 421
 
  Ultima modifica scheda: victory 07/02/2014-13:35:15
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
I disastri stradali e ferroviari ostruiscono solo provvisoriamente le carreggiate e i binari, le navi naufragate finiscono sul fondo, gli aerei sinistrati si schiantano a terra, i satelliti artificiali in disuso si bruciano al rientro nell'atmosfera. Ma i rifiuti del traffico interplanetario e interstellare - dall'astronave esplosa al cavo abbandonato - continuano a vagare eternamente costituendo un mortale pericolo per i cosmonauti. Come scansare e, soprattutto, come eliminare gl'ingombri, i cumuli, gli sciami , i vortici di relitti? E' il problema che dĂ  lo spunto a questo trittico spaziale dell'inglese James White, un autore che, come il suo connazionale Arthur C. Clarke, affronta i temi della fantascienza d'avventura su basi di perfetta verosimiglianza scientifica e di un solido, avvincente realismo narrativo