Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
vinmar Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Rocheta Rocheta 
Fantobelix Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Mr.Chicago Vedi il profilo utente 
Visitatore Visitatori(64)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:
Numero:
Titolo:
Tit.Orig.:
Autore:
Editore:
Trama:
Relazione:
 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania - Mondadori - Bianchi cerchio rosso

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:775
 
Piace a 5 utenti
Non piace a 2 utenti
Media: 6.10
 
N.:   767
Nemo
Ron GOULART
     Traduzione: Vittorio CURTONI
     Copertina: Karel THOLE
 
Data:   21 Gennaio 1979 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   Nemo, 1977
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   130 x 190
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   156
 
 
  Ultima modifica scheda: victory 07/02/2014-13:34:03
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Negli Stati Uniti del 2040 sotto la guida di un grande Presidente e grazie all'Agenzia di Sicurezza Totale la vita si svolge nel migliore dei modi (?). Sennonch├ę un cittadino pacifico e ossequiente alle leggi come Ted Briar, il protagonista di questa storia, pu├▓ ritrovarsi da un giorno all'altro con quindici omicidi sulla coscienza: cosa (assicurano i futurologi) abbastanza spiacevole anche nel 2040. Per fortuna Briar, seppure ingenuo, ├Ę tutt'altro che un cretino e dispone di poteri tutt'altro che ordinari. Per cui con l'aiuto di uno spericolato e misterioso Padre Ortega, riuscir├á non solo a riscattare le sue colpe ma a moltiplicare le situazioni paradossali e i colpi di scena fino all'ultima pagina, nel pi├╣ mordente e autentico spirito della fantascienza sociologica "alla Goulart".