Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
capitanklutz capitanklutz 
Fantobelix Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Nick Parisi Nick Parisi 
Visitatore Visitatori(53)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Imago. Nuove Voci - Il Filo|Albatros

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:76617
 
Piace a 1 utente
Non piace a 0 utenti
Media: 7.00
 
Drakonest
Mario Daniele FRANGI
 
Data:   Aprile 2009 ISBN:    9788856710489
Tit.Orig.:  
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantasy
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:  
Tipologia:   Principali Dimensioni:  
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:  
 
 
  Ultima modifica scheda: erberto 04/11/2009-21:08:35
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Uno straordinario esercito di umani, elfi e nani guarda immobile e teso a un cielo piatto e grigio, sinistramente privo di vita: oltre quel fitto muro di nubi opprimenti s’agitano creature infernali, orde demoniache dalle pazze e strazianti urla, pronte ad attaccare e distruggere la capitale del regno, l’incantevole Zephyria. A capo delle razze che costituiscono l’alleanza imperiale, si preparano alla sanguinosa battaglia l’erede al trono, il principe Romeo Wileard, e il suo fedele, inseparabile amico Eylgon, il comandante dei dragoni, un essere umano come i suoi sottoposti dotato di una particolare mutazione genetica che lo arricchisce di una forza sovrannaturale; proprio al centro del suo petto, infatti, vi è un cristallo a forma di muso di drago chiamato “draconio”, un minerale rarissimo e morbosamente ricercato per le sue proprietà magiche. Sarà l’irresistibile attrazione che esso esercita sulle forze del male a scatenare avventure avvincenti, elevando il comandante Eylgon in una dimensione di ambiguità, allontanandolo dai suoi affetti, dal caro Romeo, dall’adorata principessa Mayjent e persino da se stesso...