Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
bibliotecario Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Lucky Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
victory Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
ciccio ciccio 
contezero contezero 
Visitatore Visitatori(54)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania - Mondadori - Bianchi cerchio rosso

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:766
 
Piace a 1 utente
Non piace a 3 utenti
Media: 6.50
 
N.:   758
Il punto nero
Autori VARI
     Traduzione: Beata DELLA FRATTINA e Riccardo CALZERONI
     Copertina: Karel THOLE
 
Data:   24 Settembre 1978 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:  
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   130 x 190
Contenuto:   Antologia  Nr pagg.:   160
 
 
  Ultima modifica scheda: victory 07/02/2014-13:29:10
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Il racconto chiave di quest'antologia è italiano e uscì nel 1937, ma racconta fatti di venticinque anni prima. Siamo dunque nel 1912, di giugno, in una notte tra sabato e domenica. Il luogo è una vecchia piazza di Firenze. I fatti sono cominciati a mezzanotte, ma non qui, e non sapremo mai come né perché. Sono ora le tre e mezzo del mattino, un orologio batte i colpi nel vuoto metafisico della città. Ed ecco laggiù in fondo alla piazza deserta un movimento, un'apparizione vaga e chiara che da lontano si confondeva con la luce azzurrognola... dalla quale pareva uscire. Avanzandosi pero l'apparizione incorporea mostrava sempre meglio le proprie forme e i contorni un uomo, ma un uomo così sorprendente da... Il racconto di Palazzeschi e uno dei più straordinari della narrativa mondiale, anche se la sua straordinarietà ha le apparenze del quotidiano. Ma i lettori di fantascienza, e soprattutto quelli di Urania, sanno bene che trovare il sorprendente nel familiare (secondo la formula di Coleridge) è il colmo dell'arte, e non si stupiranno di trovare all'insegna del "Punto nero" otto recentissimi e smaliziatissimi esempi di fs americana dello stesso tipo (o del tipo inverso ma di identico effetto, che consiste nel ritrovare il familiare nello stupefacente).