Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Visitatore Visitatori(55)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania - Mondadori - Bianchi cerchio rosso

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:766
 
Piace a 1 utente
Non piace a 3 utenti
Media: 6.50
 
N.:   758
Il punto nero
Autori VARI
     Traduzione: Beata DELLA FRATTINA e Riccardo CALZERONI
     Copertina: Karel THOLE
 
Data:   24 Settembre 1978 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:  
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   130 x 190
Contenuto:   Antologia  Nr pagg.:   160
 
 
  Ultima modifica scheda: victory 07/02/2014-13:29:10
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Il racconto chiave di quest'antologia è italiano e uscì nel 1937, ma racconta fatti di venticinque anni prima. Siamo dunque nel 1912, di giugno, in una notte tra sabato e domenica. Il luogo è una vecchia piazza di Firenze. I fatti sono cominciati a mezzanotte, ma non qui, e non sapremo mai come né perché. Sono ora le tre e mezzo del mattino, un orologio batte i colpi nel vuoto metafisico della città. Ed ecco laggiù in fondo alla piazza deserta un movimento, un'apparizione vaga e chiara che da lontano si confondeva con la luce azzurrognola... dalla quale pareva uscire. Avanzandosi pero l'apparizione incorporea mostrava sempre meglio le proprie forme e i contorni un uomo, ma un uomo così sorprendente da... Il racconto di Palazzeschi e uno dei più straordinari della narrativa mondiale, anche se la sua straordinarietà ha le apparenze del quotidiano. Ma i lettori di fantascienza, e soprattutto quelli di Urania, sanno bene che trovare il sorprendente nel familiare (secondo la formula di Coleridge) è il colmo dell'arte, e non si stupiranno di trovare all'insegna del "Punto nero" otto recentissimi e smaliziatissimi esempi di fs americana dello stesso tipo (o del tipo inverso ma di identico effetto, che consiste nel ritrovare il familiare nello stupefacente).