Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
bibliotecario Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
grinzone grinzone 
wawawa wawawa 
Visitatore Visitatori(61)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania - Mondadori - Bianchi cerchio rosso

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:754
 
Piace a 4 utenti
Non piace a 1 utente
Media: 6.33
 
N.:   746
I mondi di Eklos
Rex GORDON (ps. di Stanley Bennett HOUGH)
     Traduzione: Beata DELLA FRATTINA
     Copertina: Karel THOLE
 
Data:   9 Aprile 1978 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   The Worlds of Eclos, 1961
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   130 x 190
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   144
 
 
  Ultima modifica scheda: bibliotecario 24/09/2018-10:07:50
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Per uno scherzo della relatività, un modesto tentativo di esplorazione planetaria si trasforma imprevedutamente nel primo viaggio stellare dell'umanità. Ma sulla Terra per il momento non ne sa niente nessuno. I soli a capire come stanno - tragicamente - le cose sono l'uomo e la donna che compongono tutto l'equipaggio del primitivo razzo spaziale. Quando poi, moltissimo tempo più tardi, qualcuno chiamerà base dall'8° pianeta del nostro sistema solare, ci saranno necessariamente delle incomprensioni e degli equivoci: "MASAP chiama base... Qui spedizione MASAP che chiama base dal pianeta Nettuno''. "Qui Houston, Terra... Non sappiamo di nessuna spedizione MASAP". Ma soprattutto ci saranno dei giustificati timori quando da Nettuno continueranno a trasmettere: "Attenzione, non siamo soli... Ripetiamo: non siamo soli..."