Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Lucky Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Algernon Algernon 
Fantobelix Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
docmilito docmilito 
Visitatore Visitatori(44)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Narrativa Nord - Nord

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:75069
 
Piace a 3 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 8.25
 
N.:   342
Il Ritorno delle Furie
Richard K. MORGAN
     Traduzione: Vittorio CURTONI
 
Data:   Novembre 2008 ISBN:    9788842915164
Tit.Orig.:   Woken Furies, 2005
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Cartonato con sovracoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   140 x 210
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   572
 
 
  Ultima modifica scheda: Grianne 21/04/2016-14:10:10
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Da tempo immemorabile, Harlan's World - un pianeta ricoperto dagli oceani e con soltanto il cinque per cento di terra abitabile - è dominato da un'oligarchia guidata da un'unica famiglia: gli Harlan, appunto. È questo il luogo in cui è nato Takeshi Kovacs e in cui l'ex mercenario è tornato. Ma New Hokkaido, la fredda, insensibile e labirintica capitale, è un posto molto pericoloso, soprattutto per Takeshi, che prima di diventare un soldato era un elemento di spicco nelle gang locali. Così, in un ambiente in cui si aggirano criminali e cacciatori di teste, predicatori religiosi e politici senza scrupoli, Takeshi affonderà in un vortice di intrighi e violenza, e dovrà confrontarsi con un nemico inaspettato: in una società che ha sconfitto la morte la coscienza può essere digitalizzata e trasferita in un altro corpo, Takeshi dovrà affrontare una versione di se stesso molto più giovane, forte e determinata. Una cosa soltanto è sicura: uno dei due Takeshi Kovacs deve morire…

«Ispirato da tutti i romanzi hard-boiled che ho letto, arricchito da tutti i film francesi e giapponesi che ho visto, dalle opere di William Gibson e, ovviamente, dall'influenza di Blade Runner, ecco la mia visione del futuro. Un futuro noir.» Così Richard K. Morgan spiega il suo stile unico, in cui confluiscono elementi derivati dal cyberpunk, dai romanzi d'azione e dalle detective story. Uno stile grazie al quale ha plasmato un personaggio già entrato nella storia della letteratura speculativa, Takeshi Kovacs, che, in quest'ultima, adrenalinica avventura, affonderà nelle contraddizioni di una civiltà che è specchio allo stesso tempo fedele e provocatoriamente distorto del nostro mondo.