Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Visitatore Visitatori(54)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Narrativa Nord - Nord

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:74966
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N.:   351
Il Caso della Vedova Nera
Jerónimo TRISTANTE
     Traduzione: Patrizia SPINATO
 
Data:   Aprile 2009 ISBN:    9788842915911
Tit.Orig.:   El Caso de la Viuda Negra, 2008
Note:  
 
Genere:   Libri->Gialli
 
Categoria:   NON FANTASTICO Rilegatura:   Cartonato con sovracoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   140 x 210
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   388
 
 
  Ultima modifica scheda: Grianne 21/04/2016-14:27:55
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Il quieto Natale di Víctor viene turbato da una visita inattesa: a chiedergli disperatamente aiuto è il becchino del cimitero, che ha appena perso il posto a causa di un avvenimento a dir poco bizzarro. Una settimana prima, qualcuno si è infatti introdotto nell'obitorio e ha infierito sul cadavere di un colonnello, mutilandolo e rubandogli un prezioso anello. Eppure l'unica entrata all'obitorio era sorvegliata da due guardie armate: come avrebbe dunque fatto il criminale a entrare senza essere visto? Mosso a compassione, Víctor comincia a indagare e s'imbatte subito in un segreto scabroso: il criminale coinvolto nella morte del colonnello aveva una relazione con la consorte del marchese di la Entrada, da poco defunto in circostanze piuttosto oscure. Però quella donna fedifraga e dal fascino irresistibile è altresì una cara amica di Clara, la moglie dell'ispettore.

Possibile che dietro quel volto angelico si celi una ¬ęvedova nera¬Ľ che ha avvelenato il marito? Diffidando come sempre dei capricci del caso, V√≠ctor ricorre alle sue armi preferite - la logica e la deduzione - per far luce sul mistero. Un mistero che per√≤ √® sepolto all'ombra della mezquita di C√≥rdoba e rappresenta un autentico azzardo, un pericolo per il coraggioso ispettore e per la sua famiglia‚Ķ