Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
bibliotecario Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
tehom tehom 
victory Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
puffo puffo 
Gabriele Civati Gabriele Civati 
Visitatore Visitatori(26)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Deutsche Fantasy|Fantasy Tedesco - Armenia - Creature Fantastiche

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:74681
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
La Luce degli Elfi
Bernhard HENNEN
     Traduzione: Roberta ZUPPETT
 
Data:   Novembre 2008 ISBN:    9788834422007
Tit.Orig.:   Elfen Licht , 2006
Note:   Esiste una riedizione del 25/09/2015 con ISBN 9788834430392
 
Genere:   Libri->Fantasy
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   140 x 215
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   787
 
 
  Ultima modifica scheda: Grianne 04/05/2016-13:39:28
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
La luce degli elfi è una nuova e incredibile storia sul popolo più affascinante del fantasy, sullo sfondo di una battaglia epica, che si prevede assai cruenta e ormai imminente.
Per lungo tempo gli elfi hanno deciso le sorti del mondo, ma la loro luce sta iniziando ad affievolirsi.
Quando un esercito di troll minaccia la Terra degli Albi, Emerella, la regina degli elfi, usa la forza della magia per distruggere un sentiero dorato. Migliaia di troll precipitano nel Nulla e il regno elfico sembra al sicuro. Con il suo gesto, però la sovrana ha distrutto la rete d'oro che un tempo gli Albi avevano intessuto per proteggere i loro discendenti. Le ombre si insinuano nella Terra Centrale alla ricerca di anime da divorare. Emerella incarica allora una cobolda e il maestro spadaccino Ollowain di recarsi a lskendria per chiedere consiglio ai Custodi del Sapere. Le ombre, tuttavia, sono in agguato ovunque e rappresentano una minaccia che si estende fino alla Terra del Fiordo.
A un tratto sembra che il ruolo principale nella lotta contro l'antichissimo nemico non spetti più a Ollowain, bensì ai figli di Alfadas, il re degli uomini: Melvyn, l'Elfo Lupo che non ha mai conosciuto il padre; Ulric, l'enigmatico erede al trono; e la giovane cacciatrice Kadlin, inconsapevole del sangue che le scorre nelle vene.
Restano tutti coinvolti in un'avventura che metterà gli elfì e gli esseri umani davanti a una terribile scelta. Uno dei due regni è infatti destinato alla rovina: La Terra degli Albi o la Terra del Fiordo