Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
erberto erberto Amico di Urania Mania
Visitatore Visitatori(56)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

TEADue - Editori Associati

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:71810
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N.:   1615
Piedi d'Argilla
Terry PRATCHETT
     Traduzione: Antonella PIERETTI
     Copertina: Johnny RING
 
Data:   Settembre 2008 ISBN:    9788850216512
Tit.Orig.:   Feet of Clay ,1996
Note:   La saga del Mondo Disco (10)
 
Genere:   Libri->Fantasy
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   128 x 198
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   346
 
 
  Ultima modifica scheda: Grianne 14/11/2013-20:40:55
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
    Chi è l’assassino che si aggira per Ankh-Morpork? E soprattutto, perché non è munito di regolare licenza? È vero che più grande città di Mondo Disco è impossibile rompere le regole, perché non se ne trova più una intera, ma quando è troppo è troppo: un delitto compiuto fuori dall’orario di servizio, senza alcuna traccia se non curiosi resti di argilla bianca. Il valoroso capitano Vimes della Guardia Cittadina, ormai perennemente sobrio, felicemente sposato e costantemente occupato a scampare agli attentati della Gilda degli Assassini, è determinato a scoprire il colpevole e a fermarlo. Ma mentre lui e i suoi uomini (e i suoi troll, e i suoi lupi mannari e i suoi nani travestiti) vanno a caccia di indizi, una mano criminale (forse la stessa?) uccide un serio artigiano a colpi di pagnotta e avvelena lentamente ma inesorabilmente il Patrizio di Ankh-Morpork...