Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
bibliotecario Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
maxborgo maxborgo 
and and 
Fantobelix Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Visitatore Visitatori(54)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

I Grandi del Fantastico|I Grandi - Mondadori

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:71385
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
Alba d'Inchiostro
Cornelia FUNKE
     Traduzione: Roberta MAGNAGHI
     Copertina: Enrico VALENZA
 
Data:   24 Giugno 2008 ISBN:    9788804580379
Tit.Orig.:   Tintentod, 2007
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantasy
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Cartonato con sovracoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   150 x 224
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   616
 
 
  Ultima modifica scheda: Grianne 22/04/2016-12:54:13
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Esiste un mondo che prende vita dalle parole lette a voce alta da Meggie e da suo padre Mortimer, un mondo d'inchiostro in cui loro stessi sono entrati, intrecciando i loro destini con quelli di leali briganti e girovaghi mangiafuoco, folletti dei cristalli, coboldi e fate.
Esiste un libro che dà l'immortalità, che solo Mortimer il rilegatore sa cucire. Ma quando testa di serpente ha chiesto per sé il Libro Vuoto, Mortimer ne ha bagnato le pagine per farle marcire lentamente. E ora anche il corpo del malvagio signore si sta disfacendo fra atroci dolori, scatenando la sua ferocia sul Mondo d'inchiostro.
Esiste una storia che ha preso una strada imprevista e crudele, ma non c'è scrittore che possa decidere fino in fondo dei suoi personaggi: perché non tutto è scritto, e tutti possono scrivere la propria storia e cambiarne il finale...