Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Gianni di Firenze Gianni di Firenze 
docmilito docmilito 
Visitatore Visitatori(50)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Narrativa Nord - Nord

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:70799
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N.:   326
La Setta di Cambridge
Susanna GREGORY (ps. di Elizabeth CRUNWYS)
     Traduzione: Elisa VILLA
 
Data:   Giugno 2008 ISBN:    9788842915607
Tit.Orig.:   An Unholy Alliance, 1996
Note:  
 
Genere:   Libri->Gialli
 
Categoria:   NON FANTASTICO Rilegatura:   Cartonato con sovracoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   140 x 210
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   368
 
 
  Ultima modifica scheda: Grianne 21/04/2016-12:44:57
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
La nuova indagine di matthew Bartholomew, medico nell'Inghilterra del IVX secolo. È il 1350 e Cambridge sta ancora lottando contro lo scempio e la desolazione che la peste ha lasciato dietro di sé. Ovviamente anche l'Università è stata colpita dalla Morte Nera e Matthew Bartholomew si ritrova a dover istruire un gruppo di giovani medici per sostituire quelli falciati dall'epidemia. Ma un fatto singolare lo distrae da questa occupazione: il cadavere di un frate viene infatti ritrovato all'interno del massiccio baule in cui sono conservati i documenti più preziosi dell'istituzione accademica. E non è l'unica morte inspiegabile, a Cambridge: ogni notte, infatti, un maniaco uccide barbaramente una prostituta della città. Si tratta di una semplice coincidenza oppure gli omicidi sono collegati? Sollecitato dal rettore dell'Università, Bartholomew inizia a indagare e raccoglie numerosi indizi e indiscrezioni, che lo portano a una chiesa abbandonata, giacché i fedeli che la frequentavano sono stati decimati dalla peste. Adesso in quel luogo di culto si riunisce una gilda di nuova formazione, che, in tempi di sofferenza e smarrimento, infonde nella mente degli adepti terrore e violenza. E che, sospetta Bartholomew, è il cuore di una cospirazione che mira a screditare la religione cristiana…