Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
tehom tehom 
rammstein Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Visitatore Visitatori(62)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

|Fuori Collana Libri Fantascienza| - Mondolibri

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:68590
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
Laboratorio mortale
Robert LUDLUM e Gayle LYNDS
     Traduzione: Alessandra GUCCINI e Chiara MONTANI
Edit.:   Mondolibri
 
Data:   Novembre 2000 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   The Hades Factor, 2000
Note:   Edizione Mondolibri su licenza RCS libri
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Cartonato con sovracoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   145 x 225
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   498
 
 
  Ultima modifica scheda: Mr.Chicago 26/09/2018-10:48:57
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Una ragazzina, un barbone e un militare muoiono in punti diversi degli Stati Uniti nel giro di poche ore, rivelando identici sintomi: febbre altissima e un'emorragia polmonare. All'istituto per le ricerche sulle malattie infettive del Maryland, la bioioga Sophia Russell, allarmata all'idea che il virus sconosciuto possa causare un'epidemia, avvia approfondite indagini in laboratorio. Ma viene uccisa. Fidanzato di Sophia Russell, il colonnello medico Jon Smith, sconvolto per la pedita della donna che amava, si lancia in frenetiche indagini. Scopre così che a Sophia è stato iniettato lo stesso virus mortale che stava studiando. E che il virus non è poi tanto sconosciuto; ha già colpito dieci anni prima, durante la Guerra del Golfo. Nella sua indagine, Joe è assistito da un drappello di amici pronti a dargli manforte: Marty Zellerbach, un bizzarro genio dell'elettronica affetto da una forma di autismo; Peter Howell, ex spia britannica, abilissima "volpe del deserto"; Randi Russell, una bella agente della CIA. Ma il suo è un percorso pieno dì insidie: prima è costretto a fuggire perché quattro killer gli danno la caccia. Poi, quando penetra clandestinamente in Iraq per continuare le indagini, deve cercare di eludere la polizia di Saddam, che gli sta alle calcagna. Ma è l'umanità intera, non solo Jon, a essere in perìcolo. Il virus misterioso infatti si sta diffondendo. I morti si contano a migliaia, il panico aumenta paurosamente: ha inizio una drammatica corsa contro il tempo per tentare di arrestare l'avanzata del terribile morbo. Nel momento in cui sembra incombere l'Apocalisse solo Smith è in grado di contrastare le forze oscure che tengono in scacco il mondo. Con questo romanzo, Ludlum si conferma un maestro del thriller: appassionante e rapidissimo, Laboratorio mortale fonde abilmente scienza, spionaggio e politica, e trascina il lettore da Londra alla California, da Washington all'Iraq, lasciandolo senza fiato.